Crema pasticciera

Crema pasticciera
  • 20 minuti
  • 4 porzioni
  • fiamma dolce
  • economica
  • facile
  • 224kcal porz.

INGREDIENTI

  • 500ml di latte
  • 4 tuorli
  • 100gr di zucchero
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 45gr di farina (o maizena)
  • scorza grattugiata di un limone

VEGGIE

La crema pasticciera, ricetta base della pasticceria fra le più conosciute e utilizzate, è un elemento fondamentale per moltissime preparazioni. E’ una salsa dolce utilizzata per farcire torte, bignè, cannoncini di pasta sfoglia oppure nei dolci al cucchiaio, come la zuppa inglese.

PROCEDIMENTO

In una casseruola antiaderente, portate a bollore mezzo litro di latte intero. Spegnete la fiamma, incidete una bacca di vaniglia per il lungo e raschiate via i semi, unendoli poi al latte assieme alla scorza grattugiata di un limone (meglio se BIO e perfettamente lavato).

In una ciotola montare i tuorli assieme allo zucchero, finchè non otterrete una crema chiara e spumosa.

Alla crema di uova aggiungete la farina (o maizena) setacciata, amalgamando con movimenti dal basso verso l’alto. Una volta aggiunta tutta la farina, rimettete il latte sul fuoco e quando sfiora il bollore aggiungetevi il composto di uova e farina.

Cuocete la crema a fuoco basso continuando a mescolare, fino a quando non cominci ad addensarsi.

Una volta densa, trasferite il composto in una terrina pulita bassa e larga, così da facilitarne il raffreddamento. Copritela con una pellicola a contatto e lasciatela completamente raffreddare prima di utilizzarla per i vostri dolci. Potete conservarla in frigorifero per 2-3 giorni prima di utilizzarla.

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

Ti è piaciuta questa ricetta?

Average rating / 5.

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *