Crocchette di piselli e ricotta

Crocchette di piselli e ricotta

Questo piatto lo si può servire in diversi modi. Come antipasto per esempio. Come piatto unico cotto al forno, se si vuole seguire una dieta healthy. oppure come stuzzichino e spezzafame, per un aperitivo tra amici, come secondo piatto per chi segue una dieta vegetariana … insomma , in qualsiasi modo le si serva, queste crocchette di piselli e ricotta faranno un figurone!

C’E’ RICOTTA E FORMAGGIO –

La ricotta, pur essendo un prodotto caseario, non si può definire formaggio ma va classificata semplicemente come latticino: non viene ottenuta infatti attraverso la coagulazione della caseina, ma dalle proteine del siero di latte, cioè della parte liquida che si separa dalla cagliata durante la caseificazione.

DOSI PER 18/20 CROCCHETTE

200gr di pisellini sgranati (freschi)
300gr di ricotta
100gr parmiggiano reggiano
1 cipollotto
3 uova
sale, pepe, noce moscata q.b.
100gr di pangrattato

COME FARE LE CROCCHETTE DI PISELLI E RICOTTA

crocchette di piselli e ricotta

In una padella metti a scaldare un filo di olio Evo. Soffriggi il cipollotto qualche minuto e poi versa nella padella i piselli sgranati. Aggiungi un goccio di acqua e lascia cuocere a fuoco medio per una decina di minuti, fino a che l’acqua non sarà completamente evaporata.

A cottura ultimata lascia raffreddare i piselli, mettili in un mixer assieme alla ricotta e frulla il tutto fino ad ottenere un composto compatto. Trasferisci il tutto in una ciotola, e aggiungi il parmigiano reggiano grattugiato.

Separa i tuorli dagli albumi, e unisci i tuorli al composto assieme a un pizzico di noce moscata, sale e pepe. Per ultimo il pan grattato.

Mescola bene il tutto, e quando avrai ottenuto un impasto malleabile, forma delle crocchette con le mani. Lasciale riposare qualche minuto su una placca ricoperta da carta forno.

Nel frattempo sbatti gli albumi che avevi precedentemente separato, immergendovi poi una crocchetta alla volta, prima di passarla in ulteriore pan grattato.

Disponi le crocchette sulla carta forno ben separate, e cuoci in forno per 20/25 minuti a 180°.

In alternativa puoi friggere le tue crocchette in abbondante olio di semi. Ricorda che l’olio, per friggere bene le tue crocchette e non penetrare troppo all’interno, deve raggiungere la temperatura di 170°.

  • BASSA
  • 10′ CIRCA PER I PISELLI
  • 20/30′ CIRCA PER LE CROCCHETTE
  • PUOI PREPARARE LE TUE CROCCHETTE E CONGELARLE PRIMA DI CUOCERLE, OPPURE PUOI CONSERVARE L’IMPASTO COPERTO DA PELLICOLA PER UN PAIO DI GIORNI IN FRIGORIFERO.

Potrebbero interessarti anche questi articoli!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *