Fettine di reale con funghi e senape

Fettine di reale con funghi e senape

Le fettine di reale in padella sono un piatto facile da preparare, veloce, gustoso e che può far sbizzarrire la vostra fantasia. Qui ve le presento accompagnate da funghi champignon e una decisa salsa alla senape.

– LA SENAPE – 

La senape è una salsa preparata con semi polverizzati di senape.

I semi sono mescolati con acqua, aceto, succo di limone, vino, o altri liquidi, sale, e spesso altri aromi e spezie, per creare una pasta o salsa di colore variabile dal giallo brillante al marrone scuro e dal sapore che spazia dal dolce al piccante.

 

DOSI PER 2 PERSONE:

▪1 jdjsj4 fettine di reale di vitello
▪2 scalogni piccoli
▪1 cucchiaio di senape▪dd▪burro q.b.▪peerrf
▪150gr di panna da cucina (opzionale)
▪250gr di funghi champignon
1/2 bicchiere di vino bianco1/2 bicchiere di vino bianco▪1 jdjs1▪▪1 jdjsddd

COME FARE LE FETTINE DI VITELLO AI FUGHI E SENAPE

senape

In una padella ampia e antiaderente fai scigliere una noce di burro. Prendi le fettine di vitello e falle dorare leggermente da entrambi i lati. Una volta scottate, toglile dal fuoco e mettile da parte.

Poi prendi lo scalogno, tritalo a julienne e nella stessa padella antiaderente fallo rosolare assieme a un’altra noce di burro. Nel frattempo taglia i funghi a rondelle, e falli passare assieme allo scalogno per 3/4 minuti.

Trascorsi i 4 minuti, versa il mezzo bicchiere di vino in padella e fai sfumare, finchè l’alcool non sarà completamente evaporato.

Questo è il momento di aggiungere la panna, mescolando, e lasciandola sobbollire. Aggiungi poi un cucchiaio di senape (quella di Digione è eccezionale!).

A questo punto rimetti le fettine in padella, amalgamandole con gli altri ingredienti e lasciando che si uniscano bene, facendole scaldare da entrambi i lati.

Per una versione più “light” potete omettere la panna, aggiungendo alla senape 100ml di latte e 5gr di maizena.

  • MEDIO-BASSA
  • 1′ MINUTO PER ROSOLARE LA CARNE
  • 4′ PER SCALOGNO E FUNGHI
  • 3′ PER ULTIMARE LA COTTURA DELLE FETTINE
  • SERVITE GLI OSSIBUCHI BEN CALDI, ACCOMPAGNATI CON POLENTA O PURE’

Potrebbero interessarti anche questi articoli!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *