Torta morbida kiwi e cioccolato

Torta morbida kiwi e cioccolato

Credi possa essere un azzardo? E invece no! E’ un connubio di sapori decisi, il dolce del kiwi giallo e l’amaro del cacao. E’ un dolce soffice, che si presta benissimo ad essere gustato per colazione oppure per merenda. E i kiwi? Gialli o verdi è indifferente, provatela in entrambi i modi! 

I KIWI NON SONO TUTTI UGUALI –

I kiwi non sono tutti uguali: i  kiwi verdi hanno note acidule, e si sposano perfettamente con la corposità e la cremosità di un risotto, mentre il gusto dolce dei kiwi gialli, può arricchire fresche insalate estive o creare un mix divertente con il peperoncino, la carne e anche il pesce.

DOSI PER UNA TEGLIA DA 22/24CM:

200gr di farina 00
40gr di cacao amaro in polvere
1 uovo intero e un tuorlo
150gr di zucchero + 1 cucchiaio
70gr di burro
4 kiwi gialli
1/2 bustina di lievito per dolci
1 limone
1 pizzico di sale

COME FARE LA TORTA MORBIDA KIWI E CIOCCOLATO

kiwi verdi

Sbuccia i kiwi e tagliateli a fettine. Unisci qualche goccia di succo di limone e un cucchiaio di zucchero e tenili da parte.

Fai fondere il burro e lascialo raffreddare.

A parte monta le uova con lo zucchero fino a rendere il composto chiara e spumoso.
Unisci il burro fuso e poi man mano la farina e il cacao setacciati alternandoli con il latte di cui ne dovrai lasciare un dito da parte.

Fai sciogliere il lievito nel poco latte rimasto e aggiungilo all’impasto.

Unisci infine la scorza grattugiata di limone, il sale, il liquido rilasciato dai kiwi e amalgama bene il tutto.

Imburra una teglia da 24/26 cm di diametro e versa il composto nella tortiera.

Disponi i kiwi in verticale facendoli affondare nell’impasto.

Cuoci in forno caldo a 180 °C per circa 50 minuti.
Fai sempre la prova stecchino per verificarne la cottura prima di sfornare e, una volta pronta, lascia raffreddare completamente prima di servire.

  • MEDIA
  • 50′  A 180°
  • UNA VOLTA FREDDA, PUOI COMPLETARE QUESTA BUONISSIMA TORTA CON UNA GLASSA AL CIOCCOLATO FONDENTE O UNO STRATO DI ZUCCHERO A VELO
  • PUOI SERVIRE COME FINE DI UNA OTTIMA ASSIEME A UNA PALLINA DI GELATO ALLA VANIGLIA

Potrebbero interessarti anche questi articoli!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *