I datteri: origine, valori nutrizionali e proprietà

I datteri: origine, valori nutrizionali e proprietà

I datteri, antinfiammatori e rimineralizzanti naturali, sono un’ottima fonte di potassio e di altri sali minerali. Non sono però adatti a chi soffre di diabete e a chi segue una dieta ipocalorica. Scopriamoli meglio.

 

Phoenix dactylifera, appartiene alla famiglia delle Arecaceae o Palmaceae.

La pianta dei datteri è originaria dell’Africa settentrionale. Si tratta di una palma molto alta che può arrivare fino a 30 metri e produrre fino a 50 chili di frutti l’anno. I datteri vengono essiccati per aumentare il tempo di conservazione. I datteri secchi hanno più zuccheri di quelli freschi.

 

Proprietà e benefici dei datteri

I datteri sono un’ottima fonte di potassio e una buona fonte di fosforo. In generale, comunque, sono ricchissimi di sali minerali e possono essere quindi considerati un ottimo rimineralizzante naturale.

Si ritiene che abbiano proprietà antinfiammatorie, benefiche soprattutto a carico di vie respiratorie e intestino.

Solitamente si mangiano secchi; in realtà, però, per approfittare di tutte le loro proprietà andrebbero consumati freschi. I datteri freschi, infatti, sono più ricchi di sali minerali e vitamine e contengono circa la metà delle calorie rispetto a quelli secchi.

Grazie al loro potere energico sono molti utili in caso di carenze, affaticamento e debilitazione fisica. Sono inoltre adatti agli sportivii.In virtù del loro potere calorico e dell’elevato contenuto di zuccheri non sono idonei per chi segue una dieta ipocalorica e per chi soffre di diabete.

 

Calorie e valori nutrizionali dei datteri

100 g di datteri secchi contengono 253 kcal / 1058 kj.

Inoltre, per 100 g di prodotto abbiamo:

  • Acqua 17,30g
  • Carboidrati 63,10g
  • Zuccheri solubili 63,10g
  • Proteine 2,70g
  • Grassi 0,60g
  • Fibra 8,70g 
  • Sodio 5mg
  • Potassio 750mg
  • Ferro 2,70mg
  • Calcio 69mg
  • Fosforo 65mg
  • Vitamina B1 0,08mg
  • Vitamina B2 0,15mg
  • Vitamina B 3 2,20mg
  • Vitamina A 5µg

 

– 𝑪𝒉𝒊𝒄𝒄𝒂
Fonte: CureNaturali.it

Potrebbero interessarti anche questi articoli!

Ti è piaciuta questa ricetta?

Average rating / 5.

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *