Patate saporite al forno

Patate saporite al forno

La patata … regina della tavola quando si accompagna a secondi di carne o di pesce. affianca da sempre ottimi hamburger, ma è ottima anche così, come piatto unico, gustata in deliziose zuppe di legumi. Nei minestroni che con il freddo solo il piatto migliore per scaldarsi. qui vi propongo la classica patata al forno. “Chissà che novità!” penserete … eppure vi svelo un piccolo trucchetto per rendere le vostre patate morbide all’interno e croccanti fuori!

– DIVERSO IL PIATTO, DIVERSA LA PATATA – 

A PASTA BIANCA, tendente a sfaldarsi quindi adatta alla preparazione di gnocchi, crocchette, purè e sformati. A PASTA GIALLA, cotte in umido, fritte, al forno o lesse. LE ROSSE hanno di diverso solo la buccia, ma la pasta e soda quindi uguale alla pasta gialla. Le PATATE NOVELLE se sono fresche possono essere cotte anche con la buccia! Le PATATE DOLCI hanno in comune con le altre solo il nome, e sono ideali da lessare e condire con burro, zucchero e cannella! Le PATATE VITELLOTTE o VIOLA hanno pelle spessa, vanno sbucciate prima di essere consumate e hanno un sapore dolciastro. Si consiglia di usarle assieme alle gialle e danno un bell’effetto cromatico al piatto. Quelle TURCHE hanno avuto poco mercato in passato, ciò dovuto al loro aspetto bitorzoluto. Hanno la pelle violetta e l’interno candito, sono ottime stufate, fritte o cotte arrosto.

DOSI PER 4 PERSONE

8 patate medie a pasta gialla
2 rametti di rosmarino
sale fino q.b.
olio EVO q.b.
pepe q.b.

COME FARE LE PATATE AL FORNO

Prendiamo le nostre patate e peliamole, togliendo gli eventuali bitorzoli e tagliandole a spicchi per la loro lunghezza. Non troppo spesse ne troppo sottili.

Prendiamo una pentola e portiamo a bollore dell’acqua. Poniamo le patate in un cestello per la cottura in acqua (se non lo avete potete semplicemente immergerle e colarle successivamente con una schiumarola), e quando l’acqua giunge a bollore, immergetele. 

Bollire per 4/5 minuti le patate prima della cottura in forno consentirà loro di risultare più croccanti, perchè avranno rilasciato nell’acqua parte del loro amido!

Scolatele e ponetele in una casseruola precedentemente oliata. Cospargete di aghi di rosmarino, pepe e sale, e mescolate in modo che le spezie vengano incorporate bene (attenzione a non sfaldare gli spicchi di patata!)

Cuocete in forno per 30/40 minuti a 170°. Controllate sempre la cottura, devono dorare ma non bruciare!

Verso fine cottura, accendere il grill e portate la teglia nella parte alta del forno. Questo darà una doratura ancora più croccante alle vostre patate!

  • FACILE
  • 30/40′ A 170°
  • 5′ IN GRILL
  • PERSONALMENTE NON AMO USARE TROPPO OLIO PER LA COTTURA DELLE PATATE. PREFERISCO AGGIUNGERE UN POCHINO DI ACQUA PER FARE IN MODO CHE NON ATTACCHINO SUL FONDO, E DARE UN GIRO DI OLIO A FINE COTTURA. 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *