Come fare il gelato senza gelatiera

Come fare il gelato senza gelatiera

Il gelato piace a tutti, e in questo periodo che miglior dopo cena ci potrebbe mai essere? Un bel gelato fresco, cremoso e dal gusto delicato … magari senza dover uscire di casa e andare in gelateria?! Non c’è niente di più semplice!! Basta seguire queste poche istruzioni per ottenere, da soli e in casa, un gelato perfetto senza gelatiera!! Che aspettate allora? Provate la mia versione del gelato allo yogurt!

DETTO FATTO! IL GELATO ALLO YOGURT –

Online esistono tantissime ricette su come preparare un ottimo gelato con l’aiuto, ahimè, della gelatiera.

Non avendola a casa ho provato a cercare l’alternativa “fai da te”, e l’ho trovata! Una ricetta decisamente semplice (richiede solo un minimo di accortezza durante la fase si congelamento), che possono fare tutti. Otterremo così una crema “base”, da variegare a piacere! 

DOSI PER una teglia da 22/24cm:

250ml di yogurt greco
200ml di panna fresca
150gr di zucchero 
frutta a piacere per guarnire

COME FARE IL GELATO SENZA GELATIERA

In una terrina lasciata raffreddare in freezer precedentemente, montare la panna (fresca, da banco frigo) con la planetaria o delle fruste elettriche. In un’altra ciotola sempre fredda lavorare per qualche minuto lo yogurt con lo zucchero.

Incorporare la panna al composto facendo attenzione a non farla smontare.

Disporre il composto ottenuto nel freezer e lasciarlo riposare almeno 4 ore. Siccome non avremo una gelatiera che lavorerà per noi, bisogna procedere mescolando il composto ogni mezz’ora circa. Questo serve ad evitare che si formino cristalli di ghiaccio e a lasciare il composto denso e cremoso. 

  • BASSA

NESSUNO

  • LE CIOTOLE IN CUI ANDREMO A PREPARARE GLI INGREDIENTI DOVRANNO ESSERE FREDDE DI FREEZER
  • LA PANNA DEVE ESSERE QUELLA FRESCA, DA BANCO FRIGO, E NON A LUNGA CONSERVAZIONE
  • PIU’ LA PASTA RISPOSA IN FRIGORIFERO PIU’ SARà FACILE STENDERLA
  • E’ POSSIBILE GUARNIRE IL GELATO ALLO YOGURT CON FRUTTA O SCIROPPI A PIACERE
  • IMPORTANTE MESCOLARE IL PRODOTTO OGNI MEZZ’ORA PER EVITARE CHE CRISTALLIZZI

Potrebbero interessarti anche questi articoli!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *